PLS-01

A cura di Tommaso Saccone

Il sito PLS-01 è stato rinvenuto, quasi per caso, nell'estate 2014 dall'Associazione Culturale Minerva. Esso è localizzato lungo la litoranea Pulsanese, su di una scogliera nei pressi della spiaggia di Montedarena, a strapiombo sul mare. In alcuni punti, lungo la linea di costa, è possibile notare l'azione di erosione che il mare produce nei confronti della scogliera. Per fortuna questo fenomeno si limitata ad una parte marginale dell'area archeologica e non comprometterà le evidenze culturali. Il sito è abbracciato su tre lati dal mare e confina su un lato con il giardino di una casa privata.

Vista l'impossibilità nel procedere con qualsiasi attività di studio - valorizzazione del sito romano di Lido Silvana, nel corso del mese d'agosto 2014 l'Associazione Minerva ha svolto una breve ricognizione presso il sito PLS-01. Nel contesto di questa ricognizione di superficie sono stati individuati 57 frammenti di ceramica, che saranno prossimamente disegnati e fotografati, determinando, se pur in modo approssimativo, l'area di interesse archeologico. Tutti i dati acquisiti saranno organizzati ed elaborati adottando sin da subito pyArchInit, plug-in gratuito di QGIS per l'archeologia.

Allo stato attuale non è possibile effettuare una precisa interpretazione relativa all'uso che in antico si faceva del sito archeologico che risulta, in larga misura, coperto da erbacce ed arbusti, vetri rotti e spazzatura di vario genere. Sarebbe necessaria quanto meno una sommaria pulizia dell'area.

L'Associazione si propone di eseguire alcune riprese aeree (20 m e 50 m di elevazione) con l'ausilio di drone e fotocamere ad alta risoluzione.

A termine delle attività svolte durante la campagna 2014 l'Associazione Minerva desidererebbe organizzare una campagna di Ricognizione Archeologica, Pulizia e Rilievo nell'area interessata dalle evidenze culturali. 

PhotoGallery